È ufficiale. Il Consiglio dell’Unione Europea ha approvato il provvedimento che consente di chiamare, messaggiare o navigare in Internet in qualsiasi paese dell’Unione Europea senza sovraprezzi.

Il roaming senza sovrapprezzo, o roaming a tariffa nazionale (“roam like at home”), si applica a coloro che vivono in Europa e si recano in altri paesi dell’UE per lavoro o per svago.” dice il comunicato stampa del Consiglio.

Non sarà possibile, quindi, sfruttare il provvedimento per abbonarsi in un altro paese ad un prezzo più vantaggioso.

Il provvedimento entrerà in vigore entro la data del 15 giugno 2017 (o anche prima).

Qui il comunicato stampa del Consiglio Europeo e qui il provvedimento integrale in PDF.