Categorie
Informatica Wikimedia

Wikipedia bloccata in Turchia

Il 29 Aprile 2017 le autorità Turche hanno bloccato l’accesso a qualsiasi edizione linguistica di Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Le autorità turche hanno provveduto alla censura di qualsiasi edizione linguistica di Wikipedia nel loro paese.

Wikimedia Foundation si è subito mobilitata ed è stato creata una petizione per Wikipediani.

Logo della protesta

L’enciclopedia libera è stata accusata di presentare contenuti che danneggiano l’immagine della Turchia. Un’accusa gravissima che pare si riferisca a queste due pagine: https://en.wikipedia.org/wiki/Foreign_involvement_in_the_Syrian_Civil_War#Turkey e https://en.wikipedia.org/wiki/State-sponsored_terrorism#Turkey.

La Wikimedia Foundation si è subito opposta al tutto, dichiarando di non voler in alcun modo censurare qualsiasi voce.

Lo stesso direttore dell’agenzia turca che ha bloccato Wikipedia ha detto:

“The countries which have knowledge are one step ahead”

che significa: «gli stati che dispongono di sapere sono un passo avanti [agli altri]».

Rimaniamo quindi in attesa di aggiornamenti dal governo turco. Nel frattempo anche la comunità di lingua italiana si è mobilitata.

Protesta su Wikipedia in lingua italiana

Come accedere a Wikipedia in Turchia

Per accedere a Wikipedia in Turchia aggirando le limitazioni, è possibile usare:

Ricordati di firmare la petizione dei Wikipediani

https://meta.wikimedia.org/wiki/Response_to_2017_ban_in_Turkey

Di Ferdinando Traversa

Studente di un liceo scientifico barese e accanito contributore di Wikipedia, di Wikinotizie e degli altri progetti Wikimedia, coordinatore regionale per la Puglia di Wikimedia Italia. Appassionato di Informatica, mi piace sviluppare con Ruby (on Rails) e Titanium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *